L’UOMO MODERNO È LA CONTRADDIZIONE DEL CONTEMPORANEO – DA MIRCEA ELIADE A ERNESTO DE MARTINO