Luigi Tenco da un giorno dopo l’altro a verrà la morte e avrà i tuoi occhi in Cesare Pavese