La filosofia omerica di Pierfranco Bruni nel Canto di Ulisse