In una importante iniziativa Pierfranco Bruni sfida i poeti e gli scrittori “accademici” in una sferzante Cartella in versi nel gioco del farsesco