Archeologia e antropologia in una filosofia del bene culturale come conoscenza e consapevolezza identitaria