A GROTTAGLIE (TA) “UNA DONNA CHIAMATA MARIA” – IL LINGUAGGIO E LA PITTURA NELL’ANNO LEONARDIANO