IL CLASSICISMO LIBERALE DEL PETRARCA

di STEFANIA ROMITO Francesco De Sanctis era solito effettuare una distinzione tra Dante, definito il “grande poeta” e Petrarca, il “grande artista”. Una suddivisione che faceva distinguere la profondità dell’ispirazione del pensiero di Dante dalla eleganza prettamente formale del Petrarca. Petrarca è un poeta molto diverso da Dante. A Dante Petrarca si avvicina per la … Continua a leggere IL CLASSICISMO LIBERALE DEL PETRARCA

IL NUOVO ROMANZO DI VINCENZO RIZZUTO

di VINCENZO NAPOLILLO La narrativa di Vincenzo Rizzuto ha un impianto realistico e memorialistico, mai dimentico delle violenze mafiose e dei soprusi, intensamente partecipe delle difficoltà economico-sociali dell’Italia meridionale, che affronta la crisi del mondo contadino con l’emigrazione in Germania o nel triangolo industriale italiano, e incline sia all’affermazione dei diritti umani e del valore … Continua a leggere IL NUOVO ROMANZO DI VINCENZO RIZZUTO

Una grande Albania un grande Stato un maestoso popolo ci insegna la dignità

di Pierfranco Bruni C’è un fatto sostanziale nelle tragica vicenda di questa pandemia. È finito l’Occidente. Non siamo al tramonto. Ma alla fine totale. Io mi dico finalmente. È morta l’Europa se mai ci sia stata. L’arroganza del capitalismo e del liberalismo occidentale ha consegnato al mondo una malattia endemica contagiosa apocalittica. Ho abitato in … Continua a leggere Una grande Albania un grande Stato un maestoso popolo ci insegna la dignità